lunedì 30 ottobre 2017

Caro papà

Mio caro padre
non l’ho mai detto
ti leggo in volto
tutto il tuo affetto.
Mi guardi dentro
se ti assomiglio
chiami il mio nome
con un bisbiglio
mentre nel letto
io mi addormento
con la certezza
di averti accanto.
Mi leggi storie
racconti glorie
chiudi la scena
quando dal palco
ritorno stanca.
Conti i minuti
che ci separano
dal mio rientro
piangi se tardo

ma non ti sento.

domenica 11 giugno 2017

Donna


Donna che incroci
il mio cammino
rosa che sbocci
stammi vicino.
Del tuo profumo
lasci la scia
sguardi innocenti
dolce malia.
Donna sei madre
sposa e sorella
figlia ed amante
quanto sei bella.
Sei questo e altro
e altro ancora
sei tu il tramonto
e pur l’aurora.
Tu sei l’inganno
ed il tormento
ma questa notte
ti voglio accanto
soltanto un’ora
per abbracciarti
e amarti ancora.
E mentre invecchi
sei sempre bella
brilli di luce
come una stella.




venerdì 14 aprile 2017

Avere o essere
In questo universo
che mi gira intorno
c’è gente che mira
soltanto ad avere
e che si arrabatta
per possedere
gioielli firmati
completi griffati
vacanze esclusive
in resort da dive.
Ma l’amore vero
quello non ha prezzo
si nutre di sguardi
risate e carezze
dolcezze che l’oro
non può comperare
affetti che mai
potrà conquistare.
Cos’è l’apparenza
se nel sentimento
prevale l’essenza?
Lascio all’arrivista
onori e potenza
mi cullo nel fuoco
che arde nel cuore
e dentro la fiamma
che mi dà calore
riscopro il segreto
di un mondo migliore.



martedì 31 gennaio 2017

Le mani

Mani sporche
bianche d’amore
mani che rubano
stelle e splendore.
Mani che creano
e che dividono
mani sudate
mani pulite
mani assassine
mani di fate.
Disegnano fiori
cancellano errori
scrivono storie
raccontano glorie
muovono i tasti
della nostra vita
e tra le dita
scorrono i giorni
che ci separano
dalla dipartita.


giovedì 22 settembre 2016

Emozioni

Auto fiammeggiante
riparti sgommando
motore roboante
ti blocchi stridendo.
Da dentro un uomo
mi invita a salire
il volto abbronzato
fa rabbrividire.
Presso di me una bicicletta
due ruote e il manubrio
che è lì che mi aspetta.
E la mia mente
si unisce al mio cuore
portandomi in fretta
incontro all’amore.
Oggi sarei ricca
se avessi deciso
di salire altrove
lasciandomi indietro
la strada migliore.


martedì 26 luglio 2016

A lume di candela

Al lume
di una candela
stasera si cena.
Mi esalta
averti qui accanto
di te non mi stanco.
Conosco il tuo modo di fare
il tuo modo di amare.
Ma in quest’atmosfera
ti vedo diverso
e insieme brindiamo
al nostro universo.
Flebile luce ruffiana
ti sposti sulla mia pelle
la sfiori con brividi e stelle
coltivi il mio sentimento
mentre mi annullo
in questo momento.


giovedì 23 giugno 2016

A pesca

Getti la lenza
con mano ardita
senti la preda
sotto le dita.
Ecco che abbocca
e che strattona
il filo da pesca
e tu ti aggrappi
per non cadere
tanta è la forza
del suo tirare.
La porti a riva
ne sei orgoglioso
è il primo pesce
così maestoso
che ti ripaga
della fatica
che ti fa dire
non è finita.
Sei vecchio e stanco
ma il tuo mare
ha ancora tanto
da raccontare
e tu lo abbracci
è tuo e reale
e in lui ti spogli
d’ogni pudore.